News from WTA: azzurre da sogno a Bad Gastein, doppio ko a Istanbul

Knapp (due volte) ed Errani in semifinale in Austria, fuori Vinci e Schiavone nel torneo turco

News from WTA: azzurre da sogno a Bad Gastein, doppio ko a Istanbul
News from WTA: azzurre da sogno a Bad Gastein, doppio ko a Istanbul

Giornata a tinte agrodolci per il tennis italiano, impegnato nei due tornei del circuito WTA in corso di svolgimento questa settimana, ovvero il Nurnberger Gastein Ladies di Bad Gastein e l'Istanbul Cup della capitale turca. Entrambi gli eventi sono giunti ai quarti di finale, con due azzurre impegnate per ciascun torneo.

In terra austriaca, l'impresa del giorno la firma Karin Knapp. La tennista altoatesina ha dovuto giocare due match nel giro di poche ore, ed è riuscita a vincerli entrambi manifestando grande forza d'animo e anche una buona condizione atletica. Nella tarda mattinata, Karin ha aperto il programma del giorno sconfiggendo la svedese Johanna Larsson, reduce dalla bella vittoria nel torneo di Bastad e capace di compiere un buon cammino anche a Bad Gastein, mentre nel pomeriggio è stata la slovena Polona Hercog a cadere sotto i colpi della Knapp, la quale non ha perso neanche un set. Molto bene anche Sara Errani, la quale ha compiuto il proprio dovere superando, non senza fare fatica, l'emergente Darya Kasatkina, che nella giornata di ieri aveva ottenuto un ottimo scalpo come Julia Goerges. Domani, in semifinale, si giocherà il derby italiano, mentre l'altra finalista verrà fuori dal match tra Samantha Stosur e Anna Schmiedlova, le quali hanno sconfitto rispettivamente Danka Kovinic e Annika Beck.

Notizie negative per il tennis italiano al femminile, invece, arrivano da Istanbul, dove sono cadute ai quarti di finale sia Francesca Schiavone che Roberta Vinci. C'era grande attesa per la Leonessa, che dopo la bella vittoria nel derby contro Camila Giorgi doveva vedersela contro la belga Kirsten Flipkens, in un match in cui lo stile sicuramente non è mancato: alla fine, però, ad avere la meglio è stata la Flipkens in due set molto tirati, con la Schiavone che ha forse patito un po' di stanchezza dopo il duro match di ieri. Niente da fare anche per la tarantina, opposta a Magdalena Rybarikova. Dopo l'ottimo primo set, vinto con una clamorosa 'bicicletta', la Vinci si è letteralmente sciolta dopo aver visto sfumare un match-point sul 5-4 nel secondo parziale. Nel terzo set, invece, la slovacca ha avuto vita più facile, chiudendo sul 6-2. Le altre due semifinaliste saranno Urzsula Radwanska e Lesya Tsurenko, le quali hanno avuto la meglio rispettivamente la meglio su Tsvetana Pironkova e Kateryna Bondarenko.


Share on Facebook