WTA, si torna in campo a Tokyo e Quebec City

È già iniziato il main draw nella capitale giapponese, mentre scatta oggi il tabellone principale canadese

WTA, si torna in campo a Tokyo e Quebec City
WTA, si torna in campo a Tokyo e Quebec City

Con ancora negli occhi la splendida finale tutta italiana tra Flavia Pennetta e Roberta Vinci agli US Open, sono nel frattempo iniziati due nuovi eventi del ricco calendario del circuito WTA. Si gioca in Canada, a Quebec City per il Coupe Banque Nationale, e in Giappone, a Tokyo per il Japan Women's Open Tennis.

È già partito il main draw del torneo della capitale giapponese, con cinque incontri validi per il primo turno. E sono partite forte le tre teste di serie già scese in campo. Bella vittoria per Madison Brengle, una delle sorprese in quel di Flushing Meadows e capace di infliggere una severa lezione alla tedesca Anna-Lena Friedsam. A segno anche un'altra americana, Christina McHale, che ha superato sempre in due set la kazaka Yulia Putintseva. Sono serviti tre set, invece, alla croata Alja Tomjanovic per sconfiggere l'ungherese Timea Babos. Negli altri incontri disputati, Yanina Wickmayer ha fatto valere la propria esperienza per avere ragione della giovane ceca Katerina Siniakova, così come ha fatto la veterana Kimiko Date-Krumm nel derby nipponico contro Misaki Doi.

Inizia oggi, invece, il cartellone del main draw in quel di Quebec City. In campo due sole teste di serie, le tedesche Mona Barthel e Annika Beck, rispettivamente numero 3 e 5 del seeding: la prima affronterà la lettone Jelena Ostapenko, mentre la seconda dovrà vedersela con la wild card locale Sharon Fichman. In programma anche le sfide tra la ceca Hlavackova e la statunitense Rogers, tra altre due atlete a stelle e strisce come la Chirico e la Boserup, tra l'altra ceca Krejcikova e la bulgara Karatantcheva e infine tra l'austriaca Paszek e l'ucraina Kozlova.