WTA Seoul 2015: fuori la Goerges, bene Schmiedlova e Barthel

La Goerges incappa nella svedese Larsson e si arrende in due set. La Barthel travolge la Duque-Marino, Schmiedlova in tre con la McHale.

WTA Seoul 2015: fuori la Goerges, bene Schmiedlova e Barthel
WTA Seoul 2015: fuori la Goerges, bene Schmiedlova e Barthel

Quattro incontri a livello di singolare nella giornata di Seoul. Esce di scena la testa di serie n.7 del torneo coreano, la tedesca Julia Goerges. La teutonica si arrende in due set alla scandinava Larsson. La ragazza di Boden serve bene nel primo parziale, chiuso per 7 giochi a 5, e sfrutta l'unica opportunità di rottura in un equilibrato secondo set.

Tutto facile invece per l'altra tedesca in scena. Mona Barthel cancella la colombiana Duque-Marino, lasciando all'avversaria di turno la miseria di tre giochi. La Duque-Marino paga la pessima percentuale di prime - solo il 35% in campo - e cede la battuta ben cinque volte.

Avanza, in tre set, Anna Karolina Schmiedlova. La n.2 al via piega la resistenza della statunitense McHale. Per la 21enne di Kosice 8 aces e una buona reazione dopo il ritorno, nel secondo, dell'americana. La McHale mostra difficoltà con la seconda di servizio, 10/29 al termine.

Il tie-break del terzo premia, invece, la belga Van Uytvanck. 63 16 76 per la ragazza di Vilvoorde, opposta alla ceca Siniakova. La Siniakova commette 12 doppi falli e offre spesso il fianco. Sono addirittura 21 le palle break "offerte" alla Van Uytvanck.

Risultati:

Larsson - Goerges 75 64

Van Uytvanck - Siniakova 63 16 76

Barthel - Duque-Marino 62 61

Schmiedlova - McHale 62 46 63