WTA Seoul, il titolo va alla Begu

La romena domina in finale contro l'outsider Sasnovich, e vince il secondo torneo del circuito maggiore in carriera.

WTA Seoul, il titolo va alla Begu
WTA Seoul, il titolo va alla Begu

Irina Camelia Begu sconfigge Aliaksandra Sasnovich e porta a casa l'edizione 2015 del Korea Open, torneo disputato in quel di Seoul. La tennista romena ha rispettato i pronostici della vigilia, che la davano favorita con tanto di prima testa di serie nel tabellone. E con il successo nella capitale coreana, la Begu porta a casa il secondo titolo in carriera, dopo quello conquistato tre anni fa a Tashkent.

Il match inizia con tre break in altrettanti games di apertura, con la Begu che riesce ad avere la meglio in questo braccio di ferro e a portarsi sul 3-1. La Sasnovich, arrivata in finale senza niente da perdere, prova a giocare a braccio sciolto e riesce a pareggiare nuovamente sul 3-3, ma la romena alza i giri del motore quanto basta per avere la meglio nel primo parziale: tre games consecutivi, con altri due servizi strappati alla bielorussa, e set che si conclude con il punteggio di 6-3.

Il momento decisamente positivo della Begu prosegue anche nel secondo set, quando la numero 1 del tabellone aumenta ancora l'intensità del suo gioco e manda fuori giri la Sasnovich. I games vinti consecutivamente dalla romena, considerando anche quelli del finale di primo set, diventano addirittura otto, con i break ottenuti nel secondo e nel quarto gioco che portano ad un punteggio di 5-0 che, di fatto, chiude i giochi in maniera definitiva. La bielorussa si rende conto che non c'è più molto da fare e si consegna, con la Begu che chiude sul 6-1 e festeggia la conquista del titolo.

WTA