WTA Hobart: Cibulkova schiacciasassi, Barthel ok

La slovacca concede solo un game alla wild card locale Birrell, la tedesca supera di slancio la giapponese Osaka. Bene anche la Bertens che ha la meglio sulla Beck.

WTA Hobart: Cibulkova schiacciasassi, Barthel ok
WTA Hobart: Cibulkova schiacciasassi, Barthel ok

Prosegue la marcia nell'Hobart International, torneo che avvicina le giocatrici al primo Slam della stagione, gli Australian Open. Solo tre le gare disputate oggi, tutte con parziali abbastanza netti.

La più importante, almeno sulla carta, era quella che opponeva Dominika Cibulkova alla wild card locale Kimberly Birrell. Quest'ultima ha potuto fare davvero ben poco contro la più quotata avversaria, terza testa di serie e capace di dimostrare la differenza di valori in campo in tutto l'incontro, al punto da consentire alla sua rivale di conquistare appena un game. Un po' meno facile sul fronte del punteggio, ma nemmeno così faticosa la vittoria per Mona Barthel, la quale è riuscita ad avere la meglio sulla giapponese Naomi Osaka, giunta in tabellone attraverso le qualificazioni, ha messo in difficoltà la tennista tedesca nel primo set, portandola al tie-break ma non riuscendo ad avere la meglio, per poi cedere nel secondo set. Il terzo ed ultimo incontro ha visto la netta vittoria di Kiki Bertens ai danni di Annika Beck: a differenza della Osaka, l'olandese prosegue la corsa avviata nel tabellone di qualificazioni, e stupisce la facilità con cui ha sconfitto la tedesca.

Questi i risultati nel dettaglio:

Cibulkova (3) b. Birrell 6-1 6-0
Barthel (9) b. Osaka 7-6 6-2
Bertens b. Beck 6-3 6-1

WTA