Australian Open, il tabellone femminile: S.Williams apre con la Giorgi

L'americana entra nel torneo con Camila, Sharapova - Hibino, Muguruza - Kontaveit. Nella parte bassa Vika Azarenka, l'Italia si affida a Vinci ed Errani.

Australian Open, il tabellone femminile: S.Williams apre con la Giorgi
Australian Open, il tabellone femminile: S.Williams apre con la Giorgi

Il primo Slam dell'anno è alle porte, poche ore al via ufficiale del tabellone principale di Melbourne. Nella notte italiana, il sorteggio degli accoppiamenti, sorprese e incroci da seguire con la lente d'ingrandimento. Al femminile, subito un brivido azzurro. Serena Williams - n.1 al via - deve cancellare le recenti noie fisiche e respingere l'assalto tricolore. Camila Giorgi - in scena questa settimana a Hobart - si pone tra Serena e la conferma del titolo. 

Prime difficoltà per la Williams nel terzo turno, contro la Schmiedlova. Negli ottavi, la danese Wozniacki, prima di un quarto a cinque stelle con Maria Sharapova. La russa affronta l'Australian Open con gli stessi dubbi di Serena. La condizione non è ottimale e Maria insegue una continuità assente nella stagione in archivio. 

Sharapova apre con la nipponica Hibino, in attesa di un ipotetico ottavo con la svizzera Bencic, ritiratasi in semifinale a Sydney di fronte alla portoricana Puig. 

Non solo Giorgi in questa porzione. Sara Errani prova a difendersi sul veloce australiano. Esordio con la Gasparyan, terzo turno da disco rosso con la Wozniacki. 

A guidare il secondo strato della parte alta, Radwanska e Kvitova. Particolare curiosità per il cammino della polacca. Approccio con l'americana McHale, secondo impegno presumibilmente con la Bouchard. La ritrovata vena della canadese può regalare tennis coi fiocchi. Bouchard, al primo giro, opposta alla Krunic. 

Roberta Vinci - avvio con una qualificata - segue l'evolversi della situazione, Radwanska può essere infatti l'avversaria della finalista dell'US Open 2015 al terzo turno. Al secondo, invece, Tatishvili o Falconi. 

Petra Kvitova attende una qualificata, per poi valutare la forma con Hradecka o Gavrilova. Ottavo ipotetico con la spagnola Suarez Navarro. 

Parte bassa - Angelique Kerber, n.7 del tabellone, duella con la Doi nel primo appuntamento a Melbourne. Tocca alla Bacsinszky, negli ottavi, mettere in dubbio la candidatura della teutonica. Sulla carta, intreccio nei quarti tra Kerber e Muguruza.

La spagnola - Kontaveit ad aprire, poi Lucic o Flipkens - deve però confrontarsi con la tennista più in palla del circuito. Vika Azarenka è a tutti gli effetti di nuovo al top e può avanzare propositi importanti. La bielorussa ha un inizio non accomodante - Van Uytvanck - il confronto con la Muguruza è previsto a livello di ottavi. 

Nella seconda zona della parte bassa, spazio a Venus Williams e Simona Halep. Venere fronteggia la Konta per confermare un 2015 in netta ascesa. Per la Halep, prima un'insidia proveniente dalle qualificazioni, poi Cornet o Jovanovski. 

Qui, anche la Pliskova. Ingresso con la wild card australiana Birrell, ottavo con Venus. 

I possibili quarti:

S.Williams - Sharapova 

Radwanska - Kvitova 

Kerber - Muguruza (Azarenka) 

V.Williams - Halep 

Il tabellone completo 

WTA