WTA - Taiwan Open, la finale è Venus - Doi

La Williams batte in due set la Putintseva, mentre la nipponica lascia le briciole alla Hsieh.

WTA - Taiwan Open, la finale è Venus - Doi
WTA - Taiwan Open, la finale è Venus - Doi

Venus Williams conferma le impressioni asiatiche e raggiunge l'ultimo turno al Taiwan Open. L'americana, n.12 del mondo, supera in due set la kazaka Putintseva e sfida ora la nipponica Doi.

Rispetto alle precedenti uscite, Venus approccia con buona intensità la partita e guadagna subito vantaggio, strappando il servizio alla Putintseva. Un time-out tecnico consente però a quest'ultima di resettare le iniziali difficoltà, entrando di fatto nel match. Si giunge così in equilibrio sul 55, ed è un passaggio a vuoto della Putintseva - doppio fallo e dritto fuori misura - a decidere il parziale. 75 Williams, con oltre l'80% di punti con la prima di servizio.

Servizio che diventa protagonista - in negativo - in avvio di secondo set. Break e controbreak - la Williams mette sì a referto 6 aces, ma anche 12 doppi falli - fino al 22. La maggior esperienza dell'americana decide però la partita, perché la Putintseva perde le coordinate dei colpi e si concede fino al 63 conclusivo.

Pochi problemi per Misaki Doi. La giapponese, dopo l’approdo in semi grazie al forfait della connazionale Nara, concede solo due giochi a Su-Wei Hsieh. La Doi termina il confronto senza mai perdere il servizio – una sola palla break, non concretizzata, per la Hsieh - con una percentuale di punti con la seconda altissima (10/13). Ai numeri della nipponica fanno da contraltare quelli meno nobili della Hsieh, in evidente affanno specie senza prima (22% con la seconda). 60 62 Doi.

La finale è un inedito, si tratta infatti del primo intreccio fra Venus Williams e Misaki Doi.

WTA