WTA Katowice: la Knapp lotta, ma si arrende alla Broady

L'azzurra conquista il primo set al prolungamento, ma alla distanza cede alla britannica.

WTA Katowice: la Knapp lotta, ma si arrende alla Broady
WTA Katowice: la Knapp lotta, ma si arrende alla Broady - Source: Maddie Meyer/Getty Images North America

Non decolla la stagione di Karin Knapp. L'azzurra - dopo il rientro a Miami, battuta d'arresto con la Wickmayer - esce di scena al primo turno a Katowice, per mano della britannica Naomi Broady. 67 64 64 il punteggio finale. 

La Knapp parte bene e strappa, nel gioco d'apertura, il servizio alla Broady. Il vantaggio, consolidato nel secondo game, consente alla tennista italiana di condurre corsa di testa, ma la Broady non demorde e coglie l'unica occasione del primo parziale per ri-accodarsi alla Knapp e trascinare il set. Un ulteriore scambio di cortesie condisce il finale, la Knapp ritrova margine nell'undicesimo gioco, ma al servizio non chiude e "offre" alla Broady il tie-break. Il prolungamento segue a lungo l'ordine dei servizi, è la Broady a rompere per prima la "catena", con il punto del 6-5 che significa set point. La Knapp si oppone con costrutto e infila una serie di tre punti che vale il parziale. 76, 8 punti a 6. 

Il secondo set si apre, invece, con vessillo britannico. La Broady è ingiocabile con la prima, mentre la Knapp fatica a trovare confidenza col servizio, mette in campo, nei primi due turni, meno del 50% di prime e perde la battuta. Il break decide in sostanza il set, perché la Broady nel quarto gioco respinge la minaccia italiana, si impone ai vantaggi e non si espone a rischi nel corso del parziale. 0 palle break per Karin, 64. 

Il terzo vive di continui ribaltoni, la battuta perde la sua naturale importanza, fioccano, da ambo i lati, le rotture, ma ad avere l'ultima parola è la Broady, con medesimo punteggio del set precedente. La Knapp evidenzia enormi difficoltà quando costretta a giocare la seconda - 2/12 - e paga ancora una volta la prolungata assenza dai campi, manca la giusta scintilla, manca la confidenza con i momenti importanti. Vince la Broady, la Knapp continua la lenta ripresa.

Broady - Knapp 67 64 64