WTA Stoccarda - Vinci ai quarti

Roberta supera in due set la Goerges e approda per la prima volta in carriera ai quarti nel torneo tedesco.

WTA Stoccarda - Vinci ai quarti
WTA Stoccarda - Vinci ai quarti - Source: Porsche Tennis Gran Prix

Roberta Vinci batte Julia Goerges in due set - 63 64 - e raggiunge i quarti al Porsche Tennis Gran Prix. Una vittoria netta, senza sbavature, con la Vinci avanti nel punteggio fin dalle prime battute, brava a variare il gioco, inducendo in errore la teutonica. 

L'azzurra piazza la zampata in avvio. Break al secondo gioco e prima fuga della Vinci. Roberta respinge il ritorno della Goerges nel terzo game. La tedesca sale 0-30, ma il servizio trae d'impaccio la Vinci, perfetta nell'opporsi anche alla successiva palla break. La Goerges va fuorigiri al termine di uno scambio lungo, poi paga il botta e risposta di talento, con la Vinci che colora la chiusura con una smorzata dolce. 30. Il momento "no" di Julia prosegue anche al servizio. Avanti 40-15, patisce il rientro della Vinci, annulla l'opportunità di rottura, ma cede di fronte a una scarica in risposta della tarantina. Il 40 sveglia la Goerges, più incisiva col passare dei minuti. Con un contropiede vincente firma il 41, poi conferma il ritorno in battuta e si avvicina. Un erroraccio di volo della tedesca apre il settimo gioco, la Vinci resta con la testa in partita e dal 15-30 mette tre punti che fissano il 52. Qualche preoccupazione per Roberta. La tennista italiana chiede l'aiuto tecnico, ma chiude comunque nel nono gioco, al servizio. Volée di dritto che accarezza la riga, tre set point. Il dritto della Goerges si perde e a 15 la Vinci chiude. 63. 

Il secondo parziale non altera gli equilibri stabiliti. Un passaggio a vuoto della Goerges consente alla Vinci di acquisire ulteriore fiducia. Roberta spegne il fuoco tedesco nel secondo gioco, con un passante di controbalzo che perfora la difesa della Goerges. La teutonica tende la mano all'azzurra con errori grossolani. Il dritto che porta sul 20 Vinci è nettamente oltre la riga di fondo. Un lob dolcissimo scavalca la Goerges poco dopo e trova il suo tramonto sulla terra. La pallina si adagia lieve, Roberta stringe il pugno. Palla break, nuovamente. La tedesca ha però carattere, picchia forte, inciampa e riparte. Si salva. 21. La Vinci non incontra difficoltà e al servizio corre, con un pizzico di fortuna. Sul 30-30, nastro amico. 31. Nessuna delle due atlete in campo giunge a palla break nei successivi passaggi, la Goerges alterna soluzioni vincenti e gratuiti, la Vinci continua a costruire sul suo rovescio tagliato. Roberta arriva a servire per la partita sul 54. Si porta velocemente sul 40-0. Tre match point. La Goerges si accoda, ma l'ultimo è propizio. Sorriso convinto, 64. 

Vinci - Goerges 63 64