WTA Dubai - Sontuosa Svitolina, trofeo e top ten! Wozniacki al tappeto

Grande prova dell'ucraina che batte Wozniacki, conquista il torneo e tre posizioni nel ranking: top ten.

WTA Dubai - Sontuosa Svitolina, trofeo e top ten! Wozniacki al tappeto
Svitolina - Fonte: @ddfttennis
Elina Svitolina
2 0
Caroline Wozniacki

Elina Svitolina sale in cattedra, spreme ogni goccia di talento dal suo corpo e batte Caroline Wozniacki, conquistando il Dubai Duty Free Tennis Championship e salendo alla casella N°10 per la prima volta. Match bello, godibile e con tanti capovolgimenti di fronte; vince la più fresca mentalmente e fisicamente

Osa immediatamente la Svitolina, offensiva in risposta e senza nessuna remora nello scoccare traccianti pesanti soprattutto con il rovescio. Riesce ad impattare 40-40, poi ai vantaggi. La gara aumenta di intensità, le tenniste picchiano da fondo campo lasciando andare il braccio. Alla lunga ne fa le spese la danese, la quale prova a variare il gioco ma soffre le continue accelerazioni. Caroline esce allo scoperto, tenta di poggiare sul servizio ma fatica a cavare qualcosa di produttivo.

Soffre l'avversaria che si guadagna la palla break con un passante d'antologia, e ripete il copione per volare 3-2 e servizio. Il set scivola via secondo i canoni sino al game fiume del 5-3. La Wozniacki - impaurita - rischia di cadere nel baratro, commette unforced e va sotto 15-40. Il servizio la salva, e la serrata lotta dei vantaggi le dà ragione: 5-4. Ringalluzzita, la danese lavora ai fianchi dell'avversaria e la costringe all'errore. Vola 0-40, ma il servizio misto ad un paio di passanti di classe la salvano. 40-40, parità. Ai vantaggi, riesce a difendere il game ed a conquistare il set.

Il match si conferma strano, illogico ma parallelamente bello. La Svitolina ringhia, continua a sparare mattoni e riesce a strappare una palla break in apertura. Detto, fatto; vantaggio. La Wozniacki non molla, sfrutta il game sibillino dell'ucraina e la costringe a fare il tergicristallo. Subito contro break. I due game successivi raggiungono il climax sotto il punto di vista del gioco e della varietà. Molti punti da fondo, alcune discese a rete, poi esce alla distanza la Svitolina.

Mette in mostra un rovescio maiuscolo, il quale destabilizza una Wozniacki già confusa e senza idee. C'è un ulteriore break vinto a 15. La neo N°10 WTA alza l'asticella del gioco ed entra nelle piaghe del tennis della sua dirimpettaia, sale 15-40 nel settimo game ma viene trasportata ai vantaggi. Qui guadagna un' altra palla break: doppio vantaggio. La danese tenta un ultimo squillo, portandosi a palla break. Ma la Svitolina chiude la serranda con un clamoroso rovescio lungolinea, Dubai è sua!

(7) E.Svitolina b. (10) C.Wozniacki 6-4 6-2


Share on Facebook