WTA Toronto: Halep da corsa, fuori la Kerber. Crolla Venus

La Osaka si ritira nel terzo con la Pliskova, Muguruza di forza, salutano Radwanska e Bellis.

WTA Toronto: Halep da corsa, fuori la Kerber. Crolla Venus
Source: Vaughn Ridley/Getty Images North America

A Toronto, il tabellone si allinea ai quarti di finale. Nella giornata di ieri, terzo turno, utile a definire le migliori otto sul cemento canadese. Karolina Pliskova apre con buon piglio, allunga nel corso del sesto gioco ed inchioda la Osaka con un filotto di 4 games. Nel secondo, l'incedere ceco trova fiera opposizione, la nipponica trascina la sfida al tie-break e prolunga il match. Chiusura anticipata, perché un problema fisico costringe la Osaka al ritiro in apertura di terzo. Avanza anche la seconda testa di serie, Simona Halep spazza via la Strycova, 61 60. 

Non tradisce le attese il confronto tra Kerber e Stephens. L'americana infila la terza vittoria consecutiva a Toronto - terza complessiva  nell'intero 2017 - e si prende, al termine, il meritato applauso. La Kerber procede ad ondate, ma non ha mai la giusta consistenza per fermare la Stephens. Braccio armato che incrina il muro teutonico. Non basta, ad Angelique, il consueto spirito di sacrificio, è periodico 62. Dopo due successi di larga misura, capitola anche Agnieszka Radwanska. Caroline Wozniacki non fa sconti alla polacca, sfrutta la superiore velocità di palla e chiude 63 61. 

Si prolunga al terzo la set la contesa tra Safarova e Makarova. La russa è in difetto nel set iniziale, si aggiudica il tie-break del secondo, ma ben presto concede il benestare alla ceca nel parziale decisivo. 63 67 62. In tre, anche il sigillo della Muguruza. Pronto riscatto, dopo la sconfitta, in stagione, con la Barty. 60 per mettere il primo punto, 62, infine, dopo il passaggio a vuoto nel secondo (36). 

Crollo verticale di V.Williams. La maggiore delle sorelle Williams è preda di una Svitolina formato gigante. Poca partita in entrambi i set, è 62 61 ucraino. Saluta anche la giovane Bellis, regolata, sempre in due, dalla transalpina Garcia, 64 62. 

K.Pliskova - Osaka 62 67(4) 10 rit.

Wozniacki - Radwanska 63 61 

Stephens - Kerber 62 62 

Safarova - Makarova 63 67(3) 62 

Svitolina - V.Williams 62 61 

Muguruza - Barty 60 36 62 

Garcia - Bellis 64 62 

Halep - Strycova 61 60


Share on Facebook