WTA New Haven, i risultati

Lucic e Cornet al secondo turno, ultimi battiti di qualificazione.

WTA New Haven, i risultati
WTA New Haven, i risultati

Dopo il trionfo di Garbine Muguruza a Cincinnati, in una finale con poca storia, l'attenzione del circuito femminile si sposta sul 250 di New Haven. Mancano le principali bocche da fuoco, ma il tabellone è particolarmente interessante.

Dopo cinque eliminazioni al primo turno, torna al successo la croata Lucic Baroni. Braccio di ferro lungo tre set con la Kontaveit, 64 67(3) 63 il punteggio al termine. Stupisce, per proporzioni, l'affermazione della transalpina Cornet con la kazaka Putintseva. Un'ora di tennis e periodico 60 per la tennista francese, dominante specie in risposta, con la Putintseva sempre costretta alla rincorsa e al recupero in condizioni disagiate. Lucic e Cornet al secondo turno quindi, poi ultimi battiti di qualificazione, ad ultimare la conformazione del main draw. La prima testa di serie del tabellone di qualificazione, Magdalena Rybarikova, cede il passo alla belga Flipkens, 63 64. Kr.Pliskova, secondo pronostico, supera in tre set la Witthoeft, 62 46 63. 

La russa Vikhlyantseva, alla ribalta nella parentesi su erba per la finale a 's Hertogenbosch, non riesce a sciogliere il rebus Mertens e cade con periodico 64, la Linette invece cancella la nipponica Nara 62 62. Stesso risultato tra Bogdan e K.Bondarenko, a prevalere è la prima. Infine, la Cepelova supera la McHale, 63 64.